Hand Free, l’app per pagare con la voce

Hands Free AppEffettuare un pagamento, al giorno d’oggi, risulta essere molto semplice e piacevole da effettuare come tipologia di operazione: questo perché, grazie alle nuove tecnologie, sarà possibile poter effettuare il pagamento sfruttando il cellulare.
Molti di essi sono dotati di una particolare antenna e chip NFC: si tratta di una tecnologia che consente, ad una persona, di avvicinare il cellulare al pos della cassa e autorizzare il pagamento.

Bastano pochissimi attimi per poter effettuare il suddetto pagamento, cosa che risulta essere appunto rapida, ma vi è un problema: non tutti hanno un cellulare dotato di tale antenna, quindi questa particolare funzione risulta essere esclusiva di alcuni modelli.
Per questo motivo, Google ha deciso di sfruttare le varie difficoltà di moltissimi utenti che vorrebbero pagare con questo metodo ma che non possono, creando un’applicazione che risulta essere tanto semplice da utilizzare che divertente: il suo nome è Hands Free ed a breve potrà essere sfruttata per poter effettuare i suddetti pagamenti senza dover toccare il cellulare con le proprie mani.

Il pagamento vocale

Hands Free, come suggerisce il nome stesso, permette di poter sfruttare il soave suono della propria voce per poter effettuare il pagamento: si tratta di uno strumento che risulta essere abbastanza innovativo, visto che la voce viene utilizzata solo ed esclusivamente per digitare messaggi o effettuare delle ricerche sul web.
Google ha deciso di sfruttare il suo sintetizzatore vocale per offrire, alle persone, la possibilità di poter compiere un’azione che risulta essere abbastanza innovativa, ovvero pagare senza toccare il proprio portafoglio.
Ovviamente però, è bene sottolineare che, questo metodo, risulta essere ancora in fase sperimentale: Google vuole infatti effettuare tutti i vari controlli prima di rilasciare tale programma che, di fatto, renderà il pagamento meno complesso di quanto si possa immaginare.
Ma vediamo ora come funzionerà tale applicazione, cosa che risulta essere nota e che fa aumentare l’attesa per l’arrivo di tale applicazione nello store di Google.

Un metodo semplice per pagare

Per effettuare i vari pagamenti, bisognerà scaricare l’applicazione che funzionerà mediante connessione col pos della cassa: esso potrà essere tramite wifi oppure Bluetooth, a seconda del tipo di connessione che contraddistingue appunto tale apparecchio.
L’applicazione necessita della compilazione del profilo, che avverrà in tempi rapidi: bisognerà creare il proprio profilo dati utente ed inserire il metodo di pagamento prescelto.
Per attivare il pagamento, l’utente dovrà solo attivare Hands Free e pronunciare, con la voce, il tipo di mezzo di pagamento che vuole utilizzare: attualmente, Google ha implementato solo il suo portafoglio virtuale.
Una volta che tale commando viene pronunciato, sul terminale del commerciante apparirà la foto profilo e tutti i dati del cliente: una volta che questo metodo viene accettato e l’identità del cliente accertata, il pagamento potrà essere effettuato e autorizzato.
Tutte le varie transazioni saranno poi riportate nello storico del profilo di Hands Free.